info e prenotazioni +39 0923621443

Regali di Natale per appassionati di cucina, vino e viaggi

Per gli appassionati di cucina, di vino e di viaggi il Natale non è un normale momento di festa, è IL MOMENTO in cui le ricerche e i desideri di un intero anno prendono vita.

Il Natale è una sorta di paradiso in cui tutte le migliori eno-gastro eccellenze prendono vita sul web, nei social, in ogni angolo delle strade e dei supermercati.

Campane e canti di natale vengono letteralmente coperti dal suono di tappi che saltano, fritture, bollori di brodi.

E per gli appassionati di enogastronomia il Natale diventa una continua lista dei desideri, un continuo tentativo di orientare parenti ed amici verso il regalo perfetto che, no, non è fatto né di maglioni né di pigiami: solitamente è in bottiglia ed etichettato, sotto vuoto, in anonimi barattoli che all’interno contengono beni preziosi ed edibili.

Rocco, che avete imparato (o imparerete) a conoscere durante il vostro soggiorno è esattamente un eno – gastro – appassionato, una di quelle persone in continua ricerca dell’eccellenza (gastronomica).

Regali di Natale per appassionati di cucina, vino e viaggi - Albergo Auralba

Certo, anche nel suo campo, il turismo, in quanto a precisione non lo batte nessuno (del resto l’ingegnere che è in lui da qualche parte deve pure uscire!) e anche per i clienti di Albergo Auralba, seleziona le migliori aziende per la colazione e per gli aperitivi vista mare.

aperitivi vista mare - Albergo auralba San Vito Lo capo

Oggi siamo qui a svelarvi la sua lista dei desideri per il Natale, un elenco che in realtà vale tutto l’anno e che potete sfoderare per le migliori occasioni.

disclaimer: questa lista è stata stilata con la pancia e nessun accordo commerciale.

 

L’ORO VERDE SICILIA

Chiamarlo olio non è abbastanza, olio EVO, extra vergine di oliva ci dice di più sulla purezza dell’olio prodotto in Sicilia.
Un colore brillante, una fragranza unica, il suo preferito è Olio Novebocche di varietà “Valli Trapanesi” prodotto in biologico dall’ Agriturismo Valle Benuara.

Con il pane caldo non ve lo possiamo neanche dire cosa diventa.

 

BOLLICINE SICILIANE SULLA VIA DI MARSALA

Senza voler mai essere campanilista, Rocco è un appassionato di cantine siciliane. Produzioni quasi artigianali che raccontano storie, cantine di nuova generazione o nuove generazioni di vignaioli che conducono con sapienza realtà storiche.

Se avete voglia di provare un buono, per davvero, spumante metodo classico 100% Siciliano, il suggerimento è di dare un’occhiata a Cantine Foderà: le bollicine di Grillo, vitigno rappresentativo del territorio di Marsala, sono davvero speciali.

Quale migliore occasione per stappare una buona bottiglia?

(E magari ci auguriamo un 2021 migliore dell’anno che sta per lasciarci)

 

AJA MOLA CANTAVANO I TONNAROTI

E anche Rocco canta quando apre una confezione sotto vuoto di bresaola di tonno rosso!
Bresaola e tonno rosso per qualcuno è un ossimoro, ma vi assicuriamo che gli insaccati di tonno sono quanto di più indimenticabile proverete in Sicilia.
Da una tradizione antica e radicata nel territorio sanvitese (un tempo la Tonnara del Secco era luogo di lavoro e produzione), il tonno viene selezionato nella sua parte più tenera, salato a mano e stagionato.

Se non riuscite ad aspettare gli aperitivi in terrazza, date un’occhiata ai prodotti di Mare Puro, i preferiti di Rocco!

 

TUMA PERSA, GIOIA RITROVATA

Rocco è un ingegnere dal cuore tenero e dai formaggi stagionati. Tra le cose che più lo fanno commuovere c’è la tuma persa, un formaggio stagionato tipico dell’entroterra siciliano.

Prodotto a marchio registrato dal Caseificio Passalacqua, è fatto di solo latte vaccino stagionato 8 mesi.
Gusto erborinato, retrogusto potente, nasce sulla via dei formaggi, a Castronovo di Sicilia, in provincia di Agrigento.

È l’unico produttore nel mondo….affrettatevi a venire ad assaggiarlo prima che smetta!

 

FORMAGGIO CHIAMA CONFETTURA

Se c’è un abbinamento che non si può mettere in discussione è quello tra formaggi stagionati e confetture.

Regali di Natale per appassionati di cucina, vino e viaggi - Albergo Auralba
E quello con la cipolla è certamente uno dei più irresistibili!

In questo caso Rocco ne ha diverse tra le preferite, ma la vera confettura per lui è fatta con la cipolla di Partanna (comune della provincia di Trapani che produce cipolle rosse grandi quanto un frisbee), cotta lentamente e con il gusto dell’attesa.

Non per niente la preferita è quella che produce lui in estate, la propone per l’aperitivo e anche a colazione (per i romantici come lui).

 

A questo punto non vi resta che regalarvi un viaggio e venirci a trovare per una nuova esperienza enogastronomica!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *